Cappella di Sant’Antonio da Padova e La Cappella di San Michele Arcangelo

CAPPELLA DI SANT’ANTONIO DA PADOVA
Non si conosce la data in cui fu costruita ma certamente è molto antica. Essa era ubicata laddove oggi c’è la Fontana Grande, lungo Via Vittorio Emanuele III°. All’interno erano custodite le immagini di Sant’Antonio da Padova e di San Giovanni Battista. Già diruta verso la metà del XIX secolo venne poi demolita.

LA CAPPELLA DI SAN MICHELE ARCANGELO
Questo luogo sacro si trovava sul colle “San Michele” e alcune testimonianze storiche narrano di una pietra con incisa la data del 1612. Pericolante, nel 1920 grazie all’iniziativa del sacerdote Don Giovanni Zotta, furono completamente ricostruite le pareti murarie ma poi per motivi vari l’opera rimase incompiuta e quindi abbandonata a se stessa. La statua di s. Michele a cui era dedicata la chiesa si trova ora a far bella mostra di sé nella chiesa di s. Maria delle Grazie.

Author: Proloco Pietragalla

Share This Post On